• Pubblicata il
  • Autore: PIERO SEGAFREDO
  • Categoria: Racconti etero
FACCIA DI PIETRA - Olbia Tempio Trasgressiva
  • Pubblicata il
  • Autore: PIERO SEGAFREDO
  • Categoria: Racconti etero

FACCIA DI PIETRA - Olbia Tempio Trasgressiva

Mai fatto una partita a faccia di pietra? E' un gioco che si fa seduti tra uomini e intorno ad un tavolo, possono partecipare più persone, di solito si fa una partita a carte mentre sotto al tavolo c'è una donna che lavora di bobba per distrarre i giocatori...... Dovevamo organizzare da un giorno all' altro un addio al celibato per un amico che si doveva sposare e poi andare a vivere all'estero.... Non avevamo idee e per il giorno dopo non si riusciva a fare niente, fin che mi si accese la lampadina e pensai..... Perché non facciamo una bella partita a faccia di pietra!!!! Spiegai le regole agli altri che da uomini chiaramente acconsentirono, ci mancava solo la donna da mettere sotto il tavolo!!!!! Io avevo una ragazza che poteva fare per noi, quindi misi in viva voce e la chiamai, lei all'inizio mi chiese che cosa era una faccia di pietra e gli spiegai le regole, lei ci pensò pochi secondi e poi accetò!!!!!!! I miei amici erano gasatissimi, ma il bello doveva ancora arrivare.... Il giorno dopo la vado a prendere a casa, mentre andavo verso il posto dove si sarebbe svolto la partita e a metà del tragitto dovevo caricare un amico che avrebbe partecipato... Mi stava aspettando sulla strada con una bottiglia in mano e un sorriso a 56 denti dal pensiero di quello che sarebbe successo, ma appena vide in macchia gli sparì il sorriso........ La ragazza era tipo 120 kg, barba, baffi e sembrava uscita da un quadro dell'ottocento!!!!! Nonostante che per farla stare sotto al tavolo abbiamo dovuto mettere sotto ogni piede due enciclopedie tutti accettarono e addirittura le feci fare un giro di riscaldamento per alzare gli animi!!!! Fu una partita storica, si sa, occhio non vede cuore non duole.... finita la partita lo sposo si mise sul divano per finire la giornata alla grande, voleva scoparsela!!!! La scena era a dir poco ridicola, vedere quelle due gambine sottili sommerse da quella massa esagerata di carne, io più malato del mio amico cercai pure di incularla da dietro ma più spingevo e più lo sposo affogava sotto a quelle tette giganti...... FU MEMORABILE e anche ora quando chiedo chi vuol fare una partita a faccia di pietra la gente fugge...........................

Vota la storia:




Iscriviti alla Newsletter del Sexy Shop e ricevi subito il 15% di sconto sul tuo primo acquisto


Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali come previsto dall'informativa sulla privacy. Per ulteriori informazioni, cliccando qui!
10/08/2017 14:39

Alberto

CURATI!!! I tuoi racconti inventati denotano una tua carenza !!

Per commentare registrati o effettua il login

Accedi
Registrati